Valorizza la tua casa con la pietra ricostruita

4 Giugno 2015

La pietra è un materiale incredibile, bello, resistente e soprattutto intramontabile. La pietra è inoltre il materiale da costruzione maggiormente utilizzato in tutte le epoche storiche, giacché rappresenta una risorsa facilmente reperibile, durevole e molto resistente.
La pietra e le rocce sono state sfruttate sin dagli inizi della civiltà umana, quando gli uomini trovavano riparo all'interno di formazioni rocciose naturali, ad esempio le grotte, che assunsero subito una connotazione abitativa determinante per la sopravvivenza.
Successivamente, con l'avanzare dello sviluppo tecnologico, l'uomo imparò a conoscere le caratteristiche della pietra ed iniziò a manipolarle per realizzare le prime grotte artificiali. Da questo momento in poi, la pietra e le formazioni rocciose in generale sono divenuti i materiali da costruzione per eccellenza, a partire dalle prime opere murarie, realizzate senza l'ausilio della malta, semplicemente lavorando i blocchi per creare un sistema ad incastro.
Il vero progresso arrivò più tardi, quando l'uomo creò le prime malte di allettamento, che servivano a distribuire meglio il carico nelle strutture murarie irregolari come quelle in pietra. Grazie al progresso della tecnica e della tecnologia, l'uomo è riuscito a sfruttare i vantaggi della pietra a proprio favore, rispondendo alle proprie esigenze costruttive.
Oggi, la pietra viene impiegata come principale materiale di sostegno nelle opere edilizie di qualsiasi genere, come i rivestimenti, le coperture, i supporti strutturali e non solo: la pietra ha assunto un'importanza strategica anche sotto il punto di vista estetico e decorativo.
Il settore dell'interior design è attualmente caratterizzato da una nuova tendenza in materia di decoro, ovvero l'impiego della pietra ricostruita come elemento di valorizzazione di un ambiente, coniugando la bellezza della pietra alle moderne tecniche di costruzione.
La pietra ricostruita, detta anche pietra artificiale, rappresenta la perfetta risposta alle esigenze decorative moderne, a costi molto accessibili. Vediamo quali sono le caratteristiche che hanno reso questo materiale uno dei più richiesti per le decorazioni di interni ed esterni.

Pietra naturale


Pietra ricostruita: caratteristiche e vantaggi


La pietra ricostruita è un materiale molto diffuso nell'ambiente dell'interior design, grazie alle sue caratteristiche che ripropongono alla perfezione quelle della pietra naturale, compresa la sensazione di grande solidità al tatto.
La pietra ricostruita nasce da uno studio specifico della composizione del materiale originale, la pietra naturale, che ha permesso di sfruttare solo gli aspetti vantaggiosi ed estetici della materia rocciosa, abbattendo le problematiche legate alla posa della pietra naturale, allo scopo di unire la convenienza alla semplicità.
Funzionali, eleganti e semplici da realizzare, le composizioni decorative in pietra ricostruita rappresentano un elemento di grande bellezza e stabilità, in grado di valorizzare qualsiasi ambiente della casa. Grazie alla sua elevata resistenza ad un uso prolungato nel tempo, che ne garantisce una durata di più di cinquanta anni, la pietra ricostruita è molto impiegata anche nelle opere di restauro, come elemento sostitutivo di parti danneggiate di una struttura.
Per quanto riguarda le decorazioni, esistono infinite soluzioni per valorizzare gli ambienti, privati e pubblici, mediante l'utilizzo della pietra ricostruita: rivestimenti per pareti, per caminetti, per portici e zone esterne, ma anche composizioni scenografiche per luoghi pubblici che necessitano di un impatto visivo estetico molto forte.
La vera peculiarità della pietra ricostruita è rappresentata dalla sua grande malleabilità, che la rende adatta a creare soluzioni decorative d'arredo per ogni tipo di ambiente, mantenendo le colorazioni della pietra naturale, tra sfumature di rossi e grigi. Di seguito forniamo dei suggerimenti finalizzati alla valorizzazione della propria casa attraverso la vasta gamma di incredibili composizioni realizzabili con la pietra ricostruita.


Soggiorno rivestito in pietra ricostruita


Pietra ricostruita: tipologie di rivestimenti


Abbiamo già detto che la pietra ricostruita è molto utilizzata, nelle opere di decorazione, per via della sua grande malleabilità. Questo importante aspetto strutturale che contraddistingue la pietra ricostruita, consente di manipolarla per realizzare diversi profili, allo scopo di creare più tipologie di rivestimenti e soddisfare qualsiasi esigenza d'arredo. Tra i diversi rivestimenti presenti sul mercato troviamo: il profilo scagliato, il profilo spontaneo, il profilo castello e l'opera incerta. Di seguito descriviamo nel dettaglio le particolarità di questi quattro rivestimenti in pietra ricostruita.

Profilo scagliato

Come lascia intendere la parola stessa, il profilo scagliato si compone di pietre ricostruite con stampi che riproducono la forma tipica delle scaglie. Il rivestimento scagliato prevede più tipi di stampi, differenti tra loro per dimensioni, spessore, tonalità e per la tipologia dei pezzi singoli utilizzati. Le diverse colorazioni disponibili possono essere miscelate tra loro per ottenere qualsiasi effetto estetico si desideri. Questa soluzione è ideale per rivestire la parete di un camino, o semplicemente per decorare e valorizzare una parete spoglia.

Profilo spontaneo

Anche in questo caso, le soluzioni spontanee sono numerose: i vari stampi permettono di ottenere degli effetti tutti diversi, a seconda dello stile che si intende adottare. Il profilo spontaneo riproduce l'effetto naturale e genuino della pietra, ideale anche per i rivestimenti esterni. La grande varietà di colorazioni consente inoltre di creare delle tonalità calde o fredde, miscelando i colori fino ad ottenere delle composizioni dalla grande resa estetica.

Pietra ricostruita spontanea


Profilo castello


Il profilo castello è ricavato da diversi stampi e presenta, come gli altri modelli, elementi lineari ed angolari al tempo stesso. Per via della sua particolare forma, più regolare e monocromatica, il rivestimento a castello non presenta la possibilità di miscelare più colorazioni, ma rappresenta comunque una soluzione molto naturale, sullo stile rurale degli antichi castelli.

Profilo opera incerta

Come suggerisce la parola “incerta”, questa soluzione risulta quasi improvvisata ad un primo sguardo. Si tratta di un rivestimento disordinato, composto da pietre ricostruite con stampi irregolari e diversi tra loro. Il rivestimento “incerto” offre la possibilità di unire più colorazioni per ottenere un effetto cromatico unico e esteticamente insuperabile. Ideale per valorizzare una o più pareti interne di un'abitazione, questo profilo conferisce un tocco di ruralità ad ogni ambiente, grazie all'aspetto grezzo e naturale delle pietre.


Pietra ricostruita opera incerta

I rivestimenti descritti sono solo alcuni di quelli attualmente presenti in commercio. Cosa aspettate? Valorizzate anche voi la vostra casa senza impegno, grazie alla semplice applicazione della pietra ricostruita. Vi servono consigli a riguardo? Color Design è un'azienda di riferimento nel campo delle decorazioni e del colore e si avvale del grande know how del proprio staff per individuare le migliori soluzioni di design per soddisfare qualunque richiesta d'arredo! Cliccate qui per conoscere meglio quest'azienda.